Salta al contenuto

Lunedì 27 Settembre 2021

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

CAGLIARI INNOVATIVA

Digitalizzazione processi in ambito edilizio
Il progetto persegue l'obiettivo di ottenere il miglioramento della qualità dei servizi erogati dal Servizio Edilizia Privata e dal Servizio Pianificazione del Comune di Cagliari attraverso il cambiamento organizzativo, la digitalizzazione e reingegnerizzazione dei processi e l’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, congiuntamente all’ottimizzazione dell’impiego delle risorse umane.

Tale obiettivo è perseguito attraverso:
  • la realizzazione di un sistema per la gestione dei contenuti informativi del portale utili alla fruizione dei servizi offerti al pubblico dai Servizi Edilizia Privata e Pianificazione Territoriale;
  • la costituzione di un sistema di presentazione telematica delle pratiche da parte dei professionisti, delle imprese e dei cittadini (sportello telematico);
  • l’integrazione dei sistemi sia con il SUAP (Sportello Unico della Attività Produttive) che con il costituendo SUAPE (Sportello Unico delle Attività Produttive e dell’Edilizia) della Regione Sardegna.
Attraverso il progetto proposto è realizzata una reale dematerializzazione dell'istanza edilizia, in quanto le modalità di presentazione telematica delle istanze sono tecnicamente e legalmente sostitutive rispetto alla presentazione degli elaborati cartacei.

Con la dematerializzazione di 8000 pratiche dell’archivio si avvia il processo di conversione degli archivi cartacei in archivi informatizzati con la conseguente gestione nella piattaforma tecnologica in progetto. Le banche dati comunali (pratiche edilizie, catasto, immobili, etc.) sono costantemente mantenute aggiornate in modo automatico ed in modalità integrata rispetto ai sistemi informativi degli enti esterni.

Il processo tecnico, normativo ed organizzativo che viene avviato permette di innestare un flusso positivo di mantenimento e di gestione automatizzati della banca dati immobiliare, che è una base dati fondamentale all'interno del progetto.

Infine l’integrazione ed interoperabilità dei sistemi da realizzare con i sistemi centralizzati SUAP e SUAPE della Regione Sardegna costituisce una best practice che può essere replicata per tutti i Comuni della Città Metropolitana e della Regione Sardegna.
Rightbar