Salta al contenuto

Mercoledì 16 Giugno 2021

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

CAGLIARI INNOVATIVA

Cloud delle infrastrutture
L’intervento ha come obiettivo strategico quello di sostenere l’evoluzione delle infrastrutture hardware e software del Comune di Cagliari con l’erogazione di nuovi servizi on line a cittadini ed imprese e migliorare la disponibilità e l’efficienza dei servizi esistenti. Ulteriore obiettivo è quello di sviluppare nuovi servizi basati su tecnologie innovative come geolocalizzazione delle informazioni e paradigma Internet of Things (IoT).  Questi obiettivi strategici si declinano sia nella razionalizzazione delle piattaforme hardware esistenti e nello sviluppo di nuove componenti software che nello sviluppo di nuovi servizi, nel miglioramento di quelli esistenti garantendo migliori livelli di interattività, completezza funzionale e multicanalità. Tutti i servizi innovati saranno integrati con i servizi trasversali nazionali quali PagoPA e SPID, utilizzando interfacce uniformi con un punto di accesso unico che sia capace di raccogliere tutti i procedimenti in capo all’utente.

La complessità dell'intervento si articola in cinque linee d’azione, tra loro correlate, con obiettivi specifici:
  • cloud delle piattaforme tecnologiche  - Sostenere l'evoluzione verso il cloud dei data center del Comune, con conseguente passaggio dal modello attuale, basato sull’acquisto e la gestione di risorse fisiche, ad uno schema orientato ai servizi erogati sia internamente, sia verso i cittadini e le altre amministrazioni;
  • infrastruttura dati unitaria (IDU) del Comune di Cagliari - Realizzare una infrastruttura dati unitaria per migliorare la qualità e fruibilità delle informazioni prodotte e gestite dal Comune di Cagliari attraverso la definizione di un modello di infrastruttura dati unitaria,  la creazione di un catalogo unico delle informazioni del Comune, erogazione delle informazioni attraverso interfacce unitarie che garantiscano interoperabilità dei dati e dei servizi ad essi associati, il miglioramento della gestione della sicurezza dell’informazione;
  • sensoristica e smart city - Superare i limiti d’integrazione dei sistemi IoT tipicamente disponibili sul mercato tramite la creazione di un’infrastruttura IoT pubblica completa, basata su tecnologie standard, che consenta l’intercomunicazione, la gestione e l’elaborazione in modo strutturato dei dati provenienti dai sensori installati;
  • servizi on line basati su geolocalizzazione - Realizzare una infrastruttura integrata per l'erogazione di servizi on line basati su geolocalizzazione.
  • istanze on line per l’automazione su web dei procedimenti amministrativi - Realizzazione di un sistema per l’esposizione e l’esecuzione on line di flussi di lavoro cui partecipano cittadini e amministrazioni.
Rightbar